Quando entri in un locale commerciale e chiedi per un bagno, nel 90% dei casi la risposta è sempre la stessa: si trova in fondo a destra. Ad oggi, studi scientifici non sono ancora stati in grado di dare una spiegazione a questo fenomeno, ma non si può dire la stessa cosa per il posizionamento del banco vendita e della cassa.

Per loro c’è un percorso ben preciso.

L’arredamento del tuo negozio non deve essere scelto casualmente, anzi, ci sono delle regole ben precise da seguire che potrebbero aiutarti a conquistare i clienti. È stato analizzato che la maggior parte delle persone che entrano in un negozio, hanno la tendenza ad andare immediatamente sul lato destro dell’ingresso. 

Da lì inizia poi il loro percorso di “esplorazione”, che il negoziante spera si concluda con un acquisto. 

Ciò vuol dire che il banco con registratore di cassa sarebbe meglio posizionarlo sulla sinistra o in qualsiasi altro punto del negozio, per non interrompere il percorso del cliente che, di conseguenza rimarrà più a lungo a girovagare per gli scaffali (aumentando così la probabilità di acquisto).

Sei mai stato all’interno di un negozio Ikea? Ecco, lì hanno afferrato a pieno il concetto.

Sul pavimento ci sono delle grandi frecce, che dall’ingresso guidano attraverso tutti i reparti, indicando il percorso che permetterà ai clienti di non perdere neanche un settore, fino ad arrivare alle casse. 

[ Non provate a contraddire quelle frecce, credetemi, ve ne pentirete! ]

Anche se il tuo è un negozio dalle piccole dimensioni, puoi comunque riuscire a trattenere più a lungo i tuoi clienti lasciando libero il passaggio sulla destra!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.