Articoli

Gestionale fatturazione elettronica

Sentito parlare dell’ultima novità sulla fatturazione? Dal 2019 la fatturazione cartacea non esisterà più, e sarà del tutto rimpiazzata dalle fatture elettroniche, che si differenziano dalla prima principalmente per due aspetti:

  1. Deve essere necessariamente prodotta utilizzando un pc, un tablet o uno smartphone;
  2. Dopo essere stata predisposta, dovrà essere inviata al Sistema di Interscambio (SdI), che la analizzerà ed approverà; una volta approvata, provvederà alla trasmissione.

Il SdI, verifica innanzitutto che la fattura sia stata trasmessa in formato xml; che contenga almeno i dati obbligatori ai fini fiscali e l’indirizzo telematico, detto anche codice destinatario, al quale dovrà essere recapitata la fattura; ed infine, verificherà l’esistenza della partita IVA, sia del fornitore che del cliente.

Continua a leggere

Elementi di portfolio